Autrici e autori del Festival 2018

IRENE BIEMMI  

Lavora al dipartimento di Scienze della formazione e Psicologia dell’Università di Firenze dove conduce ricerche nell’ambito della pedagogia di genere e delle pari opportunità. Formatrice nelle scuole sulla cultura di genere, ha pubblicato, tra gli altri: Educare alla parità. Proposte didattiche per orientare in ottica di genere (Edizioni Conoscenza, 2012); Educazione sessista. Stereotipi di genere nei libri delle elementari (Rosenberg & Sellier, Torino, 2010); Gabbie di genere. Retaggi sessisti e scelte formative scritto con Silvia Leonelli edito da Rosenberg & Sellier, 2017.

Dirige la collana di libri per l’infanzia «Sottosopra» (Giralangolo, Edt) ed è autrice di libri per bambine e bambini: La principessa Azzurra (Coccole books, 2014) e Federica e Federico (Giunti kids, 2014). 


 

GIORGIA VEZZOLI

E' scrittrice, poeta e si occupa di comunicazione. Ha pubblicato per Settenove il  libro per bambini/e sugli stereotipi di genere "Mi piace Spiderman... e allora?" (Terzo classificato nella sezione scuola primaria al Premio Letteratura Ragazzi di Cento e libro del giorno alla trasmissione Fahrenheit di RadioTre) e, in precedenza, per Il Foglio la raccolta poetica "L’orlo del senso". È una delle autrici della raccolta "Bye Bye Bulli" (Edizioni Frame), antologia di racconti contro l’omofobia. In rete ha curato per diversi anni il blog “Vita da streghe” dedicato a stereotipi e discriminazioni di genere ed è stata cofondatrice del sito Zerostereotipi. Il suo ultimo romanzo è "Ti amo in tutti i generi del mondo" edito da Giraldi, storia d'amore sul tema della diversità e del valore della persona aldilà delle etichette sociali.


ASSIA PETRICELLI

E' autrice di documentari e prodotti audiovisivi di edutainment per ragazzi e adulti. Appassionata di ogni forma di narrazione per immagini, ha iniziato a scrivere sceneggiature di fumetti per riviste cartacee e per il web.

SERGIO RICARDI

Dopo esperienze come scenografo per il cinema e la televisione, lavora come character designer, animatore e storyboard artist. Allo stesso tempo illustra libri per bambini e fumetti. 


 

ENRICO GALIANO 

Nato a Pordenone nel 1977, Insegnante in una scuola di periferia, ha creato la webserie Cose da prof, che ha superato i dieci milioni di visualizzazioni su Facebook. Ha dato il via al movimento dei #poeteppisti, flashmob di studenti che imbrattano le città di poesie. Nel 2015 è stato inserito nella lista dei 100 migliori insegnanti d’Italia dal sito Masterprof.it. Il segreto di un buon insegnante per lui è: «Non ti ascoltano, se tu per primo non li ascolti». Ogni tanto prende la sua bicicletta e se ne va in giro per l’Europa con uno zaino, una penna e tanta voglia di stupore. Eppure cadiamo felici è il suo primo romanzo.


 

TEO BENEDETTI

Lucchese, classe 1981, Teo Benedetti è un freelance barbuto e un autore di libri per bambini e ragazzi (Edizioni EL, Einaudi Ragazzi, Fanucci). Blogger, copy editor e social media manager, ha collaborato con varie realtà tra cui Corriere Sociale, Corriere del Mezzogiorno, AVIS e Lucca Comics & Games.

Nel 2013 e 2014 è stato tra gli organizzatori di DigiLab, l’evento digitale del Salone del libro di Torino dedicato ai giovani e alle nuove tecnologie, dove ha avuto modo di confrontarsi con più di 1500 ragazzi tra gli 11 e i 16 anni.

DAVIDE MOROSINOTTO 

Cresciuto in una graziosa cittadina ai piedi dei colli euganei, da molti anni vive in una casa ai piedi dei colli bolognesi. Sarà perché il vento delle colline aiuta l’ispirazione.

Giornalista, traduttore ed esperto di editoria digitale, da molti anni lavora nel settore dei videogame. È socio di Book on a tree, una “cooperativa di autori” e amici fondata da Pierdomenico Baccalario. Ha pubblicato, anche sotto pseudonimo, più di trenta romanzi per ragazzi con vari editori italiani: Mondadori, Rizzoli, Einaudi Ragazzi, Piemme. Alcuni dei suoi libri sono stati tradotti in una dozzina di lingue.

Nel tempo libero ama leggere, viaggiare, giocare, andare in moto. E immaginare una nuova storia da raccontare.

Nel 2013 e 2014 è stato tra gli organizzatori di DigiLab, l’evento digitale del Salone del libro di Torino dedicato ai giovani e alle nuove tecnologie, dove ha avuto modo di confrontarsi con più di 1500 ragazzi tra gli 11 e i 16 anni. E’ autore di numerosi romanzi per ragazzi, tra cui “Il rinomato catalogo Walker & Dawn” vincitore del premio Frignano Ragazzi 2016, il premio Gigante delle Langhe 2017 e il Premio Andersen 2017 come "Miglior Libro Sopra i 12 Anni".