GUIA RISARI

Scrittrice, filosofa, formatrice, Guia Risari ha studiato filosofia, ebraismo, letteratura delle migrazioni.

Scrive libri per bambini, romanzi, racconti, saggi, testi surrealisti e drammaturgie.

Tra i suoi libri, L’alfabeto dimezzato (Beisler 2007), Achille il puntino (Kalandraka 2008), La coda canterina (Topipittori 2010), Il taccuino di Simone Weil (rueBallu 2014), Il Decamerino (Mondadori 2015), La porta di Anne (Mondadori 2016), Il viaggio di Lea (EL Einaudi Ragazzi 2016), Jean Améry.

Il risentimento come morale (Castelvecchi 2016), Gli amici del Fiume (San Paolo 2017), Così chiamò l’Eterno (Stampa Alternativa 2018), La stella che non brilla (Gribaudo 2019), Una gallina nello zaino (Terre di mezzo 2019), La strana storia di Cappuccetto blu (Settenove 2020).

Interviene con laboratori, letture, formazioni, conferenze.

Il suo sito web è www.guiarisari.com