Il paese delle balene

di Janna Carioli, con illustrazioni di Sonia Maria Luce Possentini
ed. Corsiero

È il primo giorno di scuola per Akim, in questo paese di cui non conosce nemmeno una parola. Per fortuna si comincia dal disegno, per il quale non occorrono parole. La bambina dagli occhi fiordaliso gli presta il blu. Sempre lei, nel corso di questa storia leggera per semplicità e dolcezza, fatta di amicizia e di accoglienza, dona ad Akim le prime parole, scritte su biglietti di carta, per raccontare chi è e da dove viene: il paese delle balene.

(fonte: libreriauniversitaria.it)