Nemmeno con un fiore

di Fabrizio Silei
ed. Giunti

Un toccante romanzo per ragazzi sulle problematiche della violenza in famiglia, senza facili colpevolizzazioni o stereotipi. Una famiglia come tante: mamma, papà, figlia maggiore (teenager), figlio minore (alle scuole medie). Così pare a Nicola, il piccolo di casa, che imputa i lividi frequenti della madre alla sua fragilità e sbadataggine, il nervosismo della sorella al suo diventare donna e considera il padre come un super eroe, capace di proteggere il nucleo familiare da tutti i pericoli. Quando la madre incontra Sarolta, una barbona proveniente dall'Est Europa, la vita cambia improvvisamente. A dispetto delle regole ferree che il padre impone alla moglie, questa decide di prendersi cura dell'anziana, malata. E soprattutto Nicola inzia a capire che la sua famiglia non è un paradiso e più si avvicina alla verità più l'inferno pare assumere le sembianze del padre. Extra: Premio Andersen 2012 come migliore collana di narrativa per adolescenti. Una collana di romanzi che raccontano il mondo dei ragazzi.

(Fonte: casa editrice Giunti)