Fabrizio Silei

con Uscire dal Guscio porterà nelle scuole "Nemmeno con un fiore" (vedi scheda)

Fabrizio Silei fin da bambino lotta con la noia. È scrittore, artista, scultore, illustratore e designer e ha un passato da sociologo. Autore di albi illustrati, romanzi, gialli, libri laboratorio, trottole, burattini, marionette, sculture, illustrazioni. Pluripremiato in Italia e all’estero. Nel 2014 ha vinto il Premio Andersen come miglior autore e fondato L’ornitorinco Atelier, un laboratorio intorno al quale si raccoglie una comunità educante composta da bambini, genitori, insegnanti, una wunderkammer in cui Silei lavora sulla narratività dei bambini e delle famiglie partendo da esperienze creative che sperimentano tecniche e materiali che vanno dalla carta e dal legno alla tipografia, dalla poesia all’esplorazione di ambienti all’aria aperta. Nel 2018 il suo romanzo “L’università di Tuttomio” è stato finalista al Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

Nel 2019 ha esordito nel giallo con TRAPPOLA PER VOLPI cui è seguito LA RABBIA DEL LUPO che costituiscono i primi romanzi di una serie ambientata negli anni trenta che vede indagare il giovane commissario di polizia Vitaliano Draghi e il geniale detective contadino Pietro Bensi.

(fonte: il sito dell'autore)