Irma Borges è cresciuta alle pendici dell’Ávila, una montagna che sovrasta Caracas. Dalla sua casa in mezzo alle nuvole inventava storie e guardava gli aerei solcare il cielo. Ha studiato Belle arti presso l’Universidad Central de Venezuela e, dopo essersi laureata, è salita su uno degli aerei che vedeva da bambina e ha lasciato la sua terra natale, vivendo per più di venti anni a Barcellona.

Gran parte del suo lavoro di attrice, drammaturga e direttrice artistica l’ha dedicato ai bambini e ai ragazzi. Alcune sue pièce teatrali sono state incluse in antologie di opere drammaturgiche.

Ha realizzato spettacoli di burattini per ogni tipo di pubblico, adattamenti di opere classiche per il teatro e si è dedicata alla drammaturgia circense. È storyteller e fervida lettrice.

A oggi, concilia il suo lavoro creativo con laboratori dedicati ai professionisti delle arti sceniche e progetti di sensibilizzazione sociale in cui l’arte diventa il veicolo per lo svolgimento di attività rivolte a persone vulnerabili.

Ha vinto la VII edizione del premio Narrating Equality.

Questo è il suo sito https://irmaborges.com/