24 ottobre 2020 - Castel Maggiore

Letture con lo smalto, con le ballerine glitterate, le lentiggini, con il berrettino a righe, la mascherina con un micio dal musetto che ispira coccole, letture coraggiose, intrepide ma delicate! Insomma oggi nella Biblioteca di Castel Maggiore abbiamo ascoltato letture davvero importanti, fatte con tanto cuore e con tre voci.

Come al solito: grazie a chi ha occupato i nostri hoola hoop riempiendoli di sorrisi!
Vi ricordiamo l'importanza di prenotare, di essere puntuali, di avvisare se per qualche motivo non riuscite a venire (abbiamo sempre qualche bambina o bambino in lista d'attesa, quindi se non venite voi possiamo lasciergli volentieri il posto ed è un bel dono!)

AH! vi abbiamo chiesto di collaborare, e abbiamo la certezza che saprete aiutarci e stupirci: aspettiamo quindi le vostre foto con gli "stranissimi animali" che usciranno dalle vostre mani e dalle vostre dita, poi faremo un bell'album!

17 ottobre 2020 - San Pietro in Casale

dal diario di bordo del 17 ottobre, ore 12!!!

Dlin dlon dlin dlooooon, qui pianeta "
Biblioteca Ragazzi San Pietro in Casale":

abbiamo scaricato bellissime storie e strani oggetti con cui bambine bambini e familiari super-igienizzati e dotati di mascherine strepitose stanno.... visibilmente pasticciando con colla e altro. Obiettivo di questa missione è creare segnalibri spaziali lunari e stellari da riportare in giro per le galassie dell'Unione Reno Galliera.

10 ottobre 2020 - Pieve di Cento

Gettata l'ancora in Piazza Andrea Costa, è stato semplice arrivare con valigie piene di libri nella Biblioteca di Pieve di Cento. Abbiamo accolto anche questa volta una bella ciurma di bambine e bambini con i loro familiari.

Bambini/e davvero curiosi e decisamente divertiti nell'ascoltare storie che aiutano a spostare il punto di vista. Bambine e bambini con così tanta voglia di ascoltare storie che... gliene abbiamo donata una in più!

Dopo le letture, di nuovo tanto entusiasmo nel realizzare ognuno la propria "creatura del mare".

3 ottobre 2020 - Castello D'Argile

Una ripartenza che era un'incognita, e che poi è stata "meraviglia": una presenza importante, con un bel numero di bambine e bambine davvero, e con le mamma, i papà o comunque con le persone di famiglia, nonostante le limitazioni imposte dal Covid.

Belle letture, accompagnate da voci e kamishibai. E poi creatività: valigette portasogni, topini cui sussurrare desideri, uno a testa ma anche di più.

Siamo orgogliose/i della vostra partecipazione, sul serio.
Al prossimo incontro (Pieve di Cento - 10 ottobre), ricordatevi di prenotare il vostro posto.